Come rendere più coinvolgente la tua pagina Facebook

facebook profilo
Rendere attraente la propria pagina Facebook spesso non é così semplice come si potrebbe credere. Alcuni consigli e piccoli trucchi, svelati da Buffer, possono aiutare a creare un post che coinvolga e faccia aumentare il numero di “like”, di commenti e a volte anche di condivisioni.

  1. Foto – La presenza di foto sul post é uno strumento molto utile per generare interesse e attirare l’attenzione dell’utente. Secondo una statistica di Kissmetrics la presenza di foto aumenta del 53% i “mi piace” e addirittura del 104% i commenti al post. L’utilizzo di foto induce più spesso a cliccare sul link da cui é stato preso l’articolo rispetto a un post di solo testo o con video.
  2. Post corti – Fare post corti su Twitter é assolutamente d’obbligo, ma anche su Facebook questa caratteristica sembra essere molto apprezzata da chi legge. Mantenendo i post sotto i 250 caratteri si può ottenere un coinvolgimento maggiore, fino al 60% in più. Essere chiari, rapidi e coincisi sembra pagare anche con l’aumento dei “mi piace”.
  3. Emoticons ;-)Se pensate che le emoticons siano roba da teenagers e non pensate siano adatte a voi, dovrete presto cambiare idea. Le faccine attirano l’attenzione e la simpatia del lettore che premia con oltre il 30% in più di commenti e condivisioni e quasi il 60% in più dei mi piace.

20131205-101755.jpg

  1. Giovedì e Venerdì – Se pubblicate un post giovedì e venerdì ha più probabilità di essere lette e di attirare le simpatie del lettore. Insomma l’effetto week-end comincia a farsi sentire e meno le persone vogliono stare al lavoro, più tempo passano su Facebook, disposte a leggere un bel post.
  2. Domande – Se punti a ottenere molti commenti la forma migliore da utilizzare é quella interrogativa, che crea coinvolgimento e spinge il lettore a rispondere e a esprimere la propria opinione. Quindi un buon modo per procurarsi commenti é chiudere un post con una domanda. Ma attenzione! Secondo una ricerca di HubSpot il numero di commenti aumenta si, ma diminuisce il numero di “mi piace” e di condivisioni.

20131205-101322.jpg

Fonte | the next web

About these ads

Pubblicato il 5 dicembre 2013, in Facebook con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Come sempre interessante, i punti 3 e 4 mi mancavano. Farò qualche esperimento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 245 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: