Facebook: spot come in tv e post integrati nei siti

facebook-news-events_1
Nuova funzionalità Facebook in arrivo, entro quest’autunno a Menlo Park attiveranno la possibilità di inserire sul social gli spot pubblicitari come in TV, per un volume di soldi che potrà arrivare fino a 2,5 milioni di dollari al giorno. A rivelare tutto questo sono delle fonti interne al progetto Bloomberg, dove il social sta pensando di proporre ai propri utenti spot pubblicitari di circa 15 secondi che potranno essere aggiunti ai post e ai link sponsorizzati che già compaiono in bacheca.

A rafforzare questa indiscrezione anche la dichiarazione di Sheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook, la scorsa settimana mentre commentava i dati trimestrali dell’azienda dichiarando che – ogni sera soltanto negli Stati Uniti fra gli 88 e i 100 milioni di persone sono attive su Facebook in corrispondenza del prime time televisivo. In un rapporto di Nielsen, su un’analisi commissionata da Facebook, si nota che fra i giovani tra i 25 e i 34 anni ha una penetrazione che eguaglia o supera quella dei maggiori network televisivi presi in esame le la relazione fatta. L’ingresso del social network più grosso al mondo nel settore video secondo gli esperti significa che – gli inserzionisti non hanno altra opzione (a parte la tv) per raggiungere in massa i consumatori.

Altra novità inserita dal social è l’integrazione dei suoi post in siti e blog. Così dopo YouTube e Twitter anche Facebook permetterà questo tipo di funzionalità introducendo la funzione “embed”. Basterà quindi semplicemente copiare e incollare la stringa html all’interno del nostro blog o sito, codice che sarà a disposizione direttamente nella finestra del post. La novità però non è ancora disponibile per tutti, solo alcuni siti ne potranno usufruire tra cui Cnn, Huffington Post e Mashable.

Negli Embedded Post, precisa però Facebook sul suo blog, che rientrano solo i post pubblici, non quelli pubblicati agli amici o a gruppi ristretti di persone. Nel menu a tendina sulla destra del post comparirà, oltre alle funzioni Nascondi, Segnala e Segui anche Embed Post. Cliccando verrà visualizzata la stringa di testo da copiare e incollare nel proprio sito o blog. A questo punto il post verrà visualizzato esattamente come appare su Facebook, compreso di video, foto e parole chiave.

Con questa nuova funzione  i lettori potranno interagire come se fossero su Facebook commentando e cliccando Mi Piace o Condividi senza alcuna limitazione. Come anticipato prima tutto questo è disponibile solo per pochi, attendiamo l’estensione di questa nuova funzionalità molto interessante.

Fonte | lastampa

Annunci

Informazioni su AndreCerutti

Disegnatore meccanico e Information Technology per lavoro, musicista per passione, scopre il mondo dei social network e da allora non riesce più a smettere. Vive con la convinzione che "se non conosce una cosa la impara".

Pubblicato il 2 agosto 2013, in Facebook con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. You’ve possibly the best internet websites.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: