PayPal presenta Beacon: il pagamento del futuro?

PayPal-Beacon
Beacon eccolo il nuovo dispositivo sviluppato da PayPal, società leader nei pagamenti online che permetterà agli utenti di effettuare transazioni utilizzando una semplice connessione via Bluetooth Low Energy. Questo nuovo prodotto non nasce solo per i tradizionali pagamenti on-line ma anche quando si vuole acquistare in un vero e proprio negozio, non sarà più necessario utilizzare le carte di credito o i contanti. Addio all’NFC? Secondo PayPal si, la società pensa che sparirà presto.

Beacon è molto semplice da utilizzare, il negoziante che vorrà utilizzare questa tipologia di pagamento, dovrà posizionare il dispositivo su un muro all’interno del negozio. Successivamente quando un cliente, entrerà con il sul suo smarphone e avrà installato l’app di PayPal si collegerà in automatico con il dispositivo. Il negoziante riceverà quindi una notitica che il cliente avrà la possibilità di pagare i prodotti/servizi via wireless. Non sarà necessario avviare l’applicazione, basterà avere attivata la connessione Bluetooth, procedendo poi con l’acquisto alla cassa, il pagamento partirà in automatico, senza dovere effettuare altre operazioni sul cellulare.

PayPal è convinta che Beacon velocizzerà le transazioni agevolando le attività dei commercianti e di conseguenza la vita degli clieni. Il presidente della società David Marcus ha spiegato il perchè di questa scelta tramite un post ponendo il dubbio se fosse più facile appoggiare un cellulare su un terminale invece che strisciare la propria carta di credito, facendo un chiaro riferimento alla tecnologia NFC e sostenendo che sparire tra non molto tempo. Non penso – dice ancora Marcus – perché non risolve il vero problema del consumatore e non fornisce un valore aggiunto per incoraggiare a cambiare le abitudini. Proprio queste abitudini PayPal vuole modificare con Beacon e soprattutto utilizzando anche la tecnologia Bluetooth Low Energy. PayPal lancerà Beacon sul mercato a partire dal 2014.

Fonte | webnews

Advertisements

Informazioni su AndreCerutti

Disegnatore meccanico e Information Technology per lavoro, musicista per passione, scopre il mondo dei social network e da allora non riesce più a smettere. Vive con la convinzione che "se non conosce una cosa la impara".

Pubblicato il 11 settembre 2013, in Applicazioni con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Hi there i am kavin, its my first time to commenting anyplace,
    when i read this piece of writing i thought i could also make comment
    due to this sensible paragraph.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: