Twitter

Hashtag twitter

#FF – Follow Friday –  sistema per promuovere un utente consigliadogli di seguirlo, detto questo la domanda scontata è: perchè il venerdì? Secondo le logiche di twitter il venerdì si è più attivi perchè si avvicina il week-end e quindi più invogliati a guardare, ritwittare e seguire altri utenti.

#RT – Retweet – semplice da usare viene inserito nel tweet per chiedere di ritwittare quello appena scritto. Facendo delle ricerche alcuni dicono che queto tipo di hashtag potrebbe essere utilizzato come “seguimi che io ti seguo”. Come prima impressione sembra più un “ritwitta” ma vi riporto anche un altro tipo di lettura.

#FB – Facebook – anche questo molto semplice viene utilizzato se voglio condividere qualcosa su facebook. Per questo hashtag va però detto che esite on-line un applicazione che permette di collegate in entrampi i sensi Twitter a Facebook e viceversa. Questo hashtag potrebbe essere quindi inutile sotto certi aspetti.

#IN – Linkedin – in questo caso potrei scrivere “vedi #FB” perché possiamo riprendere tutto il discorso fatto per l’hashtag utilizzato per condividere su facebook. Se vogliamo condividere qualcosa su LinkedIn questo è l’hashtag da utilizzare, ma anche in questo caso esiste un’applicazione che collega i due social condividendo in automatico il tweet, rendendo anche questo hashtag poco utile allo scopo. Possiamo fare una condiserazione su entrambi però, a volte non si vuole condividere proprio tutto sugli altri social e in questo caso sono entrambi utili allo scopo.

#TBT – Throwback Thursday – Forse poco utilizzato in italia, non se ne vedono molte tracce in giro facendo una rapida ricerca. Questo tipo di hashtag viene utilizzato per condividere in rete dei ricordi (Throwback) in un determinato giorno il giovedì (Thursday). Gli utenti condividono in rete foto di ricordi di quando erano bambini, di vacanze passate contrasegnandole in questa tendenza. Un modo per farsi conoscere molto di più nella rete condividendo il proprio passato. Personalmente sono abbastanza scettico da questo punto di vista, perchè ci devono essere delle regole e dei limiti nella condivisione in rete di materiale personale.

#LOL – Che significa: Laughing Out Loud o Lots Of Laughs, viene utilizzato per un tweet divertente

#GFF – Come terzo vi riporto un hasthtag che si dovrebbe evitare a tutti i costi perchè oltre a richiedere di seguirli ci chiedono anche utente e password. Hashtag molto pericoloso e da cui è bene girare alla larga!!

#YOLO – Questo tipo di hashtag utilizzato all’estero significa letteralmente “You Only Live Once” e cioè “si vive soltanto una volta” viene utilizzato per le persone che vivono situazioni al limite sia se stiamo parlando seriamente o in maniera scherzosa

#DM – “Direct Message” – Hashtag utilizzato per definire un messagio diretto

#MT – “Modified Message”- Viene utilizzato per avvisare l’utente che il messaggio ritwittato è stato modificato

#NEWS – Hashtag molto semplice che va a classificarsi in una posizione precisa che in questo caso è quella delle news

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: